« Back

Placement scolastico

Assistenza allo sviluppo di servizi di placement scolastico

Destinatari

Istituti di istruzione secondaria di secondo grado.

Attività

Il servizio offerto dall'area Politiche del Lavoro accompagna le scuole e i centri di formazione professionale che intendono attivare al loro interno un servizio strutturato di placement per i loro alunni e diplomati.
L'attivazione di tale servizio consente alle scuole di pubblicare nella banca dati del Sistema informativo lavoro veneto (SILV) e nella banca dati nazionale (Cliclavoro) i profili dei propri studenti e diplomati e di svolgere in loro favore attività di incontro tra domanda e offerta di lavoro o tirocinio anche fornendo alle aziende elenchi di diplomati disponibili al lavoro completi di profili professionali e di studio.
Le scuole verranno inoltre accompagnate per l'attivazione di Patti prima occupazione attraverso le procedure e la modulistica messa a disposizione dalla Regione del Veneto.

Il servizio comprende:

  • assistenza per la richiesta di autorizzazione ministeriale ai servizi per il lavoro con riferimento ai regimi particolari di autorizzazione ai sensi dell'Art. 6, commi 1, 2 e 3 del D.Lgs. n. 276 del 10 settembre 2003 (e successivo D.M. 20 settembre 2011) e assistenza per l'iscrizione all'albo informatico nazionale dei soggetti autorizzati all'intermediazione;
  • attivazione delle procedure per la richiesta di accreditamento regionale ai servizi per il lavoro ai sensi della D.G.R. 2238 del 20 dicembre 2011 (art.25 legge regionale 13 marzo 2009 n.3);
  • iniziative di formazione per gli operatori delle scuole e assistenza telefonica per l'utilizzo dei servizi informatizzati del SILV per la compilazione e pubblicazione di curricula e richieste di personale e per la gestione delle attività di incontro domanda e offerta di lavoro;
  • assistenza tecnica per la stipula di eventuali accordi di servizio con un Centro per l'Impiego o un'Agenzia per il lavoro nel caso in cui la scuola intenda appoggiarsi ad un ente terzo;
  • assistenza all'attivazione dei Patti prima occupazione.