Aggregatore Risorse

Pubblicato il 29.01.2016 null Crisi aziendali - Report 4° trimestre 2015

Il report trimestrale evidenzia, con riferimento al manifestarsi e all'evolversi delle crisi aziendali, questi essenziali andamenti:

  • i dati sulle nuove aperture di crisi e sui lavoratori potenzialmente coinvolti così come quelli sul numero di accordi definiti per gestire le crisi e i lavoratori interessati segnalano nei dodici mesi del 2015 una tendenza di forte e progressiva diminuzione;
     
  • per quanto riguarda il ricorso alla cassa integrazione, i segnali relativi alla cigo e alla cigd risultano di tendenziale e consistente diminuzione, con un andamento continuo già da un biennio; per quanto riguarda la cigs l'andamento risulta più discontinuo nel tempo, comunque negli ultimi mesi è nettamente prevalsa la tendenza alla contrazione delle ore autorizzate;
     
  • a fine 2014 vi è stata una forte crescita dei licenziamenti collettivi legata al cambiamento previsto dalla l. 92/2012 per il 1 gennaio 2015 delle regole per la durata dell'indennità di mobilità (diminuita per gli over 40 e in particolare per gli over 50); ciò ha contribuito a determinare la forte riduzione dei licenziamenti collettivi registrati nei primi nove mesi del 2015. Al 30 settembre 2015 in lista di mobilità risultano collocati 25.903 lavoratori.

 

 

Scarica il report del 4° trimeste 2015

Scarica l'allegato al report del 4° trimestre 2015

Numeri precedenti