Avviso per la formazione di elenchi per il conferimento di incarichi individuali di lavoro autonomo 2016

Con il Decreto Direttoriale n. 64 del 24/03/2017 si è prorogata la validità dell'Avviso per la formazione di elenchi per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo fino al 31/05/2017.


Con Decreto Direttoriale n 25 del 25/03/2016 il Direttore pubblica l'Avviso per la formazione di elenchi per il conferimento di incarichi individuali di lavoro autonomo fino al 31 marzo 2017, ai sensi dell'art. 7 del D.lgs 165/2001.
Gli elenchi sono utilizzati solo nel caso si presenti la necessità di ricorrere all'affidamento di incarichi individuali di lavoro autonomo, quali gli incarichi professionali, di consulenza, di studio, di ricerca e in tutti gli altri casi in cui non sia possibile far fronte alle esigenze con risorse interne.

Ciascun incarico è affidato procedendo alla scelta tra i soggetti inclusi nell'elenco, aggiornato a fine mese precedente, mediante procedura comparativa espletata da una Commissione allo scopo incaricata, valutando la congruità delle competenze, esperienze ed attitudini del candidato in rapporto alle specifiche ed effettive prestazioni da svolgere.

In prima applicazione, gli elenchi saranno formati con le domande pervenute dal 25/03/2016 al 14/04/2016.

Ai fini dell'ammissione è obbligatorio utilizzare i modelli (Domanda di partecipazione e Curriculum vitae e atto di notorietà) pubblicati più sotto, esclusivamente nei formati (.pdf) indicati.

L'avviso è valido fino al 31 Marzo 2017.

Avviso e tipologie profili
Domanda di partecipazione
Curriculum vitae e atto di notorietà

Pubblicato il 25/03/2016

Procedure comparative

Esito di procedura comparativa categoria progetto F.A.M.I. "RECORD" di cui alla D.G.R. 2007 del 06/12/2016.

La Commissione per le attività:
1) assistenza giuridica nell'analisi e nella valutazione dei casi segnalati dagli operatori della rete andiscriminazione razziale, nell'ambito del progetto RECORD;
2) qualificazione del personale beneficiario delle azioni del progetto RECORD, degli operatori della rete territoriale rispetto all'evoluzione della norma  in materia di antidiscriminazione;
per le attività sopra elencate il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è FERRERO MARCO

pubblicato il 31/03/2017

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n. 59 del 22/03/2017 è stata avviata la  procedura comparativa per incarico di lavoro autonomo per il progetto F.A.M.I. ``RECORD``  di cui alla D.G.R. n. 2007 del 06/12/2016

pubblicato il 30/03/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto Approvazione schema di accordo di collaborazione tra la Regione del Veneto e Veneto Lavoro per lo sviluppo congiunto delle attività di partecipazione ai prgrammi di finanziamento europei e internazionali di cui alla D.G.R. 885 del 14/06/2016.

La Commissione per le attività:
1) migliorare la qualità delle proposte progettuali di carattere europeo favorendo l'adozione di metodologie adeguate in merito alla rilevazione dei fabbisogni e il confronto tempestivo con la Commissione Europea;
2) rafforzare i partenariati, espressione dei progetti, coinvolgendo sia gli attori istituzionali che le organizzazioni scientifiche territoriali;
3) garantire la presenza, quale punto di riferimento autorevole per informazione, progettazione e ricerca di partenariati degli attori territoriali del Veneto;
per le attività sopra elencate i soggetti che presentano i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, sono AUES GEORGIA  e RUOL RUZZINI GIULIA

pubblicato il 15/02/2017

Avvio procedura comparativa

con Decreto Direttoriale n. 33 del 09/02/2017 è stata avviata la procedura comparativa per incarichi di lavoro autonomo per lo sviluppo di programmi di finanziamento europeo in collaborazione con la Regione del Veneto di cui alla D.G.R. n. 885 del 14/06/2016

pubblicato il 15/02/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto "Assistenza tecnica per la programmazione dei Grandi Eventi"  di cui alla D.G.R.  883 del 14/06/2016.

la Commissione per le attività:
a) supporto organizzativo alla programmazione di dettaglio di Eventi di carattere Nazionale e Regionale dedicati a temi di particolare interesse per la programmazione Regionale; b) supporto alla organizzazione, gestione, nonché partecipazione a tavoli di lavoro; c) assistenza alla organizzazione degli eventi nelle varie fasi: prima, durante e dopo; d) gestione della fase di comunicazione dell'evento, attraverso il reperimento delle informazioni, l'elaborazione e riorganizzazione delle informazione con la costruzione e stesura di contenuti specialistici multimediali (modalità web 2.0); e)redazionali, testi, ipertesti, schemi, infografiche, concept per video tutorial;
f)diffusione delle informazioni attraverso i canali di comunicazione web e social in uso alla Regione del Veneto, rapporti con la stampa e relazioni con gli attori della programmazione degli Eventi; g) verifica dei risultati dei processi informativi realizzati e presidio dei profili social attivati e alle richieste degli utenti del portale.nel contesto dell'esecuzione del Progetto "Promozione grandi Eventi.
per le attività sopra citate, il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, è VALENTINA CECCONATO

pubblicato il 26/01/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto "Unità di crisi aziendali, territoriali e settoriali" di cui alla D.G.R. 788 del 14/06/2016.

la Commissione per le attività:
a) supporto agli organi dell'Ente e alle strutture regionali deputate alla gestione delle crisi aziendali mediante il coordinamento delle azioni per il governo generale del progetto; b) partecipazione ai tavoli complessi di crisi; c)rapporti con gli enti nazionali e locali e coordinamento degli strumenti del "modello regionale"; d) pianificazione e armonizzazione dei report di analisi realizzati nell'ambito del progetto Unità di Crisi.
Riscontra che il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse unitamente all'esperienza è: MATTIA LOSEGO

pubblicato il 26/01/2017

Avvio procedura comparativa
Con il Decreto Direttoriale n. 154 del 22/12/2016 è stata avviata la procedura comparativa per incarichi di lavoro autonomo per il progetto "Assistenza tecnica per la programmazione dei Grandi Eventi"  di cui alla D.G.R.  883 del 14/06/2016.

pubblicato il 22/12/2016

Avvio procedura comparativa
Con il Decreto Direttoriale n. 153 del 22/12/2016 è stata avviata la procedura comparativa per incarichi di lavoro autonomo per il progetto "Unità di Crisi Aziendali, territoriali e settoriali" di cui alla D.G.R. 788 del 14/05/2015.

pubblicato il 22/12/2016

Esito di procedura comparativa categoria "Politiche del mercato del lavoro, dell'occupazione e flussi migratori" del 26/10/2016 per il progetto "Unità di crisi aziendali, territoriali e settoriali" .
 
La Commissione per le attività A:
mappatura completa e analisi di dettaglio di tutti gli attori, che nella regione veneto, sono coinvolti nei processi di gestione delle crisi: tribunali, commissari, sindacati, associazioni di categoria, società di consulenza, commercialisti, avvocati, camere di commercio, enti pubblici, università, altri;
ricognizione e analisi dei Soggetti pubblici e privati presenti nel territorio nazionale e regionale che, a vario titolo, possono concorrere, e di fatto hanno partecipato, alla risoluzione positiva di situazioni di crisi aziendali sul territorio regionale; identificazione e descrizione delle tipologie di servizi erogati e delle modalità di erogazione degli stessi; descrizione di buone pratiche esistenti sul tema in altri territori regionali in Italia; elaborazione di un rapporto con gli esiti delle attività sopraindicate.
Riscontra che il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse unitamente all'esperienza è: LUCA ROMANO;
Per le attività B:
sviluppare un quadro di riferimento delle politiche europee e dei principali programmi per affrontare le reindustrializzazioni ed il  reshoring;
ricognizione e analisi dei soggetti pubblici e privati presenti in ambito europeo che operano nella gestione delle crisi e reindustrializzazioni aziendali e territoriali; rilevazione delle buone prassi con identificazione e descrizione delle tipologie di servizi erogati e delle modalità di erogazione degli stessi; elaborare e stendere  un rapporto con gli esiti delle attività sopraindicate
Riscontra che il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse unitamente all'esperienza è: ANSELMO CRO;
e per le attività C:
Predisporre un'analisi, su base territoriale, delle variabili rilevanti che incidono sulla "capacità di riassorbimento" con mansioni analoghe dei profili professionali espulsi e sulla "capacità di riassorbimento" con mansioni prossime al profilo professionale originario; elaborare e stendere un report finale sulla base delle predette analisi; supportare e assistere l'area U.D.C. nella gestione dei casi che richiedono competenze nelle azioni di outplacement.
Riscontra che il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse unitamente all'esperienza è: VALENTINA MACULAN.
 
pubblicato il 27/10/2016
 
Avvio procedura comparativa
Con il Decreto Direttoriale n. 108 del 21/10/2016 è stata avviata la procedura comparativa per incarichi di lavoro autonomo per il progetto "Unità di crisi aziendali, territoriali e settoriali" di cui alla D.G.R. 788/2015
 
pubblicato il 21/10/2016
 
Esito di procedura comparativa categorie "Gestione progetti complessi (con finanziamenti comunitari, nazionali e regionali e attività di monitoraggio" e per "Giuridico-legali" del 25/10/2016 per il progetto "Programmi di finanziamento europeo in collaborazione con la Regione del Veneto" di cui alla D.G.R. 885/2016
 
La Commissione per le attività A per esperto "Gestione progetti complessi":
- analisi delle ipotesi progettuali prodotte/proposte progettuali e valutazione punti di forza e debolezza in relazione ai criteri di valutazione previsti dalla commissione;
- definizione punti di correzione in termini di attività, budget e partenariato;
- produzioni di parti progettuali: inquadramento nelle politiche, azioni scelte almeno nel quadro delle buone prassi europee, sistema di monitoraggio e valutazione, comunicazione e diffusione
Riscontra che il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse unitamente all'esperienza è: SANDRA RAINERO
Per le attività B per esperto "Giuridico-legali":
- stesura dossier su politiche comunitarie prioritarie;
- analisi dettagliate con riferimento al diritto comunitario su temi prioritari;
- assistenza tecnica in materia di diritto europeo degli aiuti di stato;
- assistenza alla diffusione, divulgazione e informazione delle norme comunitarie su temi prioritari.
Riscontra che il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse unitamente all'esperienza è: MARCO CASAGRANDE
 
pubblicato il 26/10/2016
 
Avvio procedura comparativa
Con Decreto Direttoriale n.72 del 26 Luglio 2016 è stata avviata la procedura comparativa per la realizzazione di Programmi di finanziamento europeo in collaborazione con la Regione del Veneto.
 
pubblicato il 27/07/2016
 

Esito di procedura comparativa categoria "Gestione progetti complessi (con finanziamenti comunitari, nazionali e regionali) e attività di monitoraggio" del 13/10/2016 per progetto "Forma il tuo fuTuro! Increasing the quality of apprenticeship for vocational qualifications in Italy" di cui alla D.G.R. n. 1205 del 15/09/2015 e alla DGR n. 2024 del 23/12/2015.
 

La Commissione per le attività:
1. Definizione di un piano d'azione per collegare la metodologia del progetto alle politiche generali per la formazione e il lavoro della Regione del Veneto, in particolare la promozione dell'apprendistato duale FiTT nei programmi FSE e di Garanzia Giovani;
2. Definizione di attività di informazione e organizzazione di momenti di scambio con i CPI per rafforzare il ruolo dei servizi pubblici per l'impiego nell'orientamento e nella promozione dell'apprendistato all'interno delle attività di Garanzia Giovani e di altre iniziative dedicate ai giovani;
3. Definizione di linee guida per i CPI e organizzazione e conduzione di uno o più incontri in/formativi sui temi dell'apprendistato e del nuovo sistema duale in generale;
riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente all'esperienza, è Lara Perissinotto.

pubblicato il 14/10/2016

Con Decreto Direttoriale n. 99 del 05/10/2016 è stata avviata la procedura comparativa per un incarico di lavoro autonomo per il progetto "Forma il tuo fuTuro! Increasing the quality of apprenticeship for vocational qualifications in Italy" di cui alla D.G.R. n. 1205 del 15/09/2015 e alla DGR n. 2024 del 23/12/2015.

pubblicato il 13/10/2016

Esito di procedura comparativa categoria "Comunicazione digitale e graphic design " e "Gestione di progetti complessi (con finanziamenti comunitari, nazionali e regionali) e attività di monitoraggio" del 03/10/2016 per le attività assegnate con DGR 883 del 14/06/2016 "Assistenza Tecnica per la programmazione dei Grandi Eventi".

La Commissione per le attività:
supporto alla Direzione nella programmazione generale degli Eventi di carattere Nazionale e Regionale programmati dalla Regione del Veneto, in particolare nella redazione di dossier di analisi necessari alla fase strategica della programmazione, nella gestione degli eventi, nella fase organizzativa con particolare alla supervisione generale; organizzazione e partecipazione dei tavoli di lavoro; supporto alla fase di monitoraggio e valutazione degli eventi; supporto alla fase organizzativa degli eventi: prima, durante e dopo.
riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente all'esperienza è: Martini Francesco;
e per le attività:
supporto organizzativo alla programmazione di dettaglio di Eventi di carattere Nazionale e Regionale dedicati a temi di particolare interesse per la programmazione Regionale;supporto alla organizzazione, gestione, nonché partecipazione a tavoli di lavoro; Assistenza alla organizzazione degli eventi nelle varie fasi: prima, durante e dopo; gestione della fase di comunicazione dell'evento, attraverso il reperimento delle informazioni, l'elaborazione e riorganizzazione delle informazione con la costruzione e stesura di contenuti specialistici multimediali (modalità web 2.0);- redazionali, testi, ipertesti, schemi, infografiche, concept per video tutorial;- diffusione delle informazioni attraverso i canali di comunicazione web e social in uso alla Regione del Veneto;- verifica dei risultati dei processi informativi realizzati e presidio dei profili social attivati e alle richieste degli utenti del portale.
riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente all'esperienza è: Cecconato Valentina;
 
pubblicato il 04/10/2016
 

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n. 98 del 30/09/2016 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo per il progetto "Assistenza Tecnica per la programmazione dei Grandi Eventi" di cui alla D.G.R. 883 del 14/06/2016.

pubblicato il 30/09/2016

 

Esito di procedura comparativa categoria discipline economiche e giuridiche del 27/07/2016 per la realizzazione della attività assegnate con DGR 487/2016 'Osservatorio regionale immigrazione anno 2016

La Commissione per le seguenti attività:
- la preparazione e l'aggiornamento dei contenuti normativi (legislazione e giurisprudenza europea, italiana e regionale) e la predisposizione di adeguate sintesi e strutture di restituzione per il sito (www.venetoimmigrazione.it), inclusa la messa online dei suddetti materiali;
- la disponibilità per tre giornate alla settimana e per fornire assistenza normativa ad Enti locali, Associazioni e singoli cittadini; tale assistenza si concretizzerà sia in assistenza telefonica sia in risposte via e-mail ai quesiti pervenuti direttamente all'Osservatorio o inoltrati attraverso il sito;
- almeno tre note interne, da trasformarsi eventualmente in box per il Rapporto Immigrazione, in merito alle principali innovazioni normative - di fonte europea, nazionale o regionale - intervenute tra il 2015 e il 2016;
riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente alla esperienza, è Giovanni Savini.

pubblicato il 28/09/2016

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n.72 del 26 Luglio 2016 è stata avviata la procedura comparativa per la realizzazione di Programmi di finanziamento europeo in collaborazione con la Regione del Veneto.

pubblicato il 27/07/2016


Avvio procedura comparativa
Con Decreto Direttoriale n.71 del 26 Luglio 2016 è stata avviata la procedura comparativa per la realizzazione della attività assegnate con DGR 487 /2016 'Osservatorio regionale immigrazione anno 2016'

pubblicato il 27/07/2016
 

Esito di procedura comparativa categoria gestione di progetti complessi (con finanziamenti comunitari, nazionali e regionali) e attività di monitoraggio del 26/04/2016 (per progetto "Forma il tuo fuTuro! Increasing the quality of apprenticeship for vocational qualifications in Italy" di cui alla D.G.R. n. 1205 del 15/09/2015 e alla DGR n. 2024 del 23/12/2015).

Il Direttore per le seguenti attività:
1. Coordinamento esecutivo delle attività di sperimentazione delle azioni di sviluppo e rafforzamento del sistema duale attuate dai CFP del Veneto, previste dal progetto; supporto agli enti di formazione, aziende e altri attori coinvolti nelle fasi sperimentali, incluse le fasi di supporto alla realizzazione delle attività transnazionali.
2. Supporto al coordinamento esecutivo delle attività in capo a Veneto Lavoro, compreso il monitoraggio e valutazione nel dettaglio:
Wp1: Analisi e stato dell'arte;
Wp2: Modello e schema di sperimentazione;
Wp3: Test e valutazione dello schema;
Wp4: Disseminazione
3. Definizione degli obiettivi di comunicazione e attività di rete con gli attori dell'apprendistato a livello locale, regionale e nazionale per promuovere i risultati del progetto e redazione di materiale informativo e di supporto alla valorizzazione del progetto a livello nazionale ed europeo in italiano ed inglese.
4. Gestione dei rapporti con i partner di progetto, in particolare l'organizzazione degli incontri, la conduzione degli incontri, la partecipazione a i seminari di disseminazione previsti dal piano di comunicazione del progetto FITT
riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente alla esperienza, è Sandra Rainero.

pubblicato il 26/04/2016

 

Avvio procedura comparativa
Con Decreto Direttoriale n. 38 del 22 aprile 2016,  è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di un incarico ai fini della realizzazione di un progetto "Forma il tuo fuTuro"

pubblicato il 22/04/2016

Elenchi esperti

Elenchi aggiornati al  30 Aprile 2017
Elenchi aggiornati al 31 Marzo 2017
Elenchi aggiornati al 28 Febbraio 2017
Elenchi aggiornati al 31 Gennaio 2017

Elenchi aggiornati al 31 Dicembre 2016
Elenchi aggiornati al 30 Novembre 2016
Elenchi aggiornati al 31 Ottobre 2016
Elenchi aggiornati al 30 Settembre 2016
Elenchi aggiornati al 31 Agosto 2016
Elenchi aggiornati al 31 Luglio 2016
Elenchi aggiornati al 30 Giugno 2016

Elenchi aggiornati al 31 Maggio 2016
Elenchi aggiornati al 30 Aprile 2016
Elenchi aggiornati al 14 Aprile 2016