Il mercato del lavoro veneto nel terzo trim. 2018

La dinamica delle posizioni di lavoro, considerate su base annua, continua ad essere positiva: +36.900 a settembre 2018 rispetto a settembre 2017. Si tratta di una crescita tendenziale sostanzialmente analoga - scontando il tradizionale assestamento dei dati più recenti - rispetto a quella registrata alla fine del trimestre precedente: ciò implica, sul piano congiunturale, il proseguire del trend di rallentamento della vistosa crescita segnalata nel 2017 e trainata dalle posizioni di lavoro a tempo determinato.

Analogamente i flussi complessivi delle posizioni di lavoro dipendente sia in entrata che in uscita  evidenziano anch'essi una fase di stabilizzazione: la loro variazione infatti rispetto al terzo trimestre 2017 è minimale e ciò vale sia per le assunzioni (-2,1%) che per le cessazioni (-0,7%).

 

Scarica la Bussola di novembre 2018

Numeri precedenti

Geografia del lavoro