Menù di navigazione

 
    auto
  

Osservatorio MDL

Aggregatore Risorse

Pubblicato il 13.01.2022 LA BUSSOLA - Il mercato del lavoro veneto | Un primo bilancio del 2021

 

Questo numero della Bussola espone la situazione occupazionale del lavoro dipendente in Veneto così come è andata determinandosi nel corso del 2021. I dati commentati, come tutti quelli di origine amministrativa, sono soggetti a costante aggiornamento e revisione anche per il passato, e perciò non sono ancora pienamente assestati ma risultano già in grado di fornire molto tempestivamente informa­zioni utili e affidabili per individuare i trend in corso. 

Il saldo tra assunzioni e cessazioni nel 2021 è stato pari a +39.700 unità, quando nel 2019 era stato di +26.000; il numero delle assunzioni è però ancora inferiore del -9%, per effetto dei primi quattro mesi dell’anno quando ancora erano in vigore alcune restrizioni.

Il bilancio del 2021 per le tre tipologie contrat­tuali considerate è stato negativo solo per l’apprendistato (-3.900) a causa dell’elevato numero di “trasfor­mazioni” a tempo indeterminato e di un volume di assunzioni ancora sotto di 8 punti percentuali rispetto a due anni prima. Il tempo indeterminato (+5.200 posizioni) è molto meno positivo rispetto al 2019 (+46.500) (soprattutto per la caduta delle trasformazioni da contratti a ter­mine che ha interessato in particolare i primi mesi dell’anno, per il mancato turnover determinato dal blocco dei licen­ziamenti, oltreché per il minor volume di assunzioni il cui numero però negli ultimi mesi ha egua­gliato quello del 2019 e a dicembre è stato superiore per ben il +17%). Il tempo determinato presenta un saldo particolarmente positivo (+38.500 unità quando era stato di -25.400 due anni prima).

Il flusso delle dichiarazioni di disponibilità nel 2021 è stato pari a 125.000 unità, in diminuzione rispet­to al 2019 del -13%. È un risultato imputabile sostanzialmente all’irrigidimento del mercato del lavoro e ad un possibile effetto scoraggiamento, entrambi attribuibili soprattutto alla prima parte dell’anno.

 

LA BUSSOLA | Il mercato del lavoro veneto | Un primo bilancio del 2021
Numeri precedenti