Menù di navigazione

 
    auto
  

Osservatorio MDL

Aggregatore Risorse

Pubblicato il 10.09.2021 LA BUSSOLA - Il mercato del lavoro veneto nel mese di agosto 2021

 

Questo numero della Bussola espone la situazione occupazionale del lavoro dipendente in Veneto con focus sul mese di agosto 2021. I dati commentati, come tutti quelli di origine amministrativa, sono soggetti a costante aggiornamento e revisione anche per il passato, e perciò non sono ancora pienamente assestati ma risultano già in grado di fornire molto tempestivamente informa­zioni utili e affidabili per individuare i trend in corso. 

Nel mese di agosto continua il trend positivo iniziato nel mese di giugno con il ritorno ad un volume delle assunzioni a livelli del tutto assimilabili a quelli del 2019, anzi con un incremento del +5% (34.900 rispetto alle 33.300) e con un saldo leggermente negativo, ma in linea con gli andamenti dello stesso mese degli anni “normali” (-1.700 posizioni lavorative rispetto alle -5.200 del 2019). .

Anche nel mese di agosto non si sono verificati particolari “smottamenti”: i lavoratori interessati dai licenzia­menti individuali e collettivi per motivi economici sono stati 182, il -58% rispetto all’analogo mese del 2019, con un numero di imprese coinvolte pari a 122 (erano state 210). Complessivamente dopo lo sblocco hanno perso il lavoro causa licenziamento 852 lavoratori, dipendenti da 467 aziende. 

LA BUSSOLA | Il mercato del lavoro veneto nel mese di agosto 2021
Numeri precedenti