Misure/72 - La durata effettiva dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato

Per capire come funziona, in concreto, il mercato del lavoro italiano è importante considerare le durate effettive dei rapporti di lavoro.

In particolare è importante analizzarle con riferimento ai contratti di lavoro a tempo indeterminato i quali, per definizione, sottendono durate lunghe, senza un termine prefissato (in altre parole sottendono l'esistenza, l'opportunità o la speranza del posto fisso). Ovviamente, oltre alle durate medie, è utile e opportuno considerare le loro variazioni nel tempo, le diversità settoriali, l'inciden­za delle diverse motivazioni di conclusione del rapporto di lavoro (dimissioni o licenzia­menti), gli impatti delle regole pensionistiche.

 

Scarica Misure/72

Numeri precedenti