Avviso formazione elenchi per il conferimento di incarichi individuali di lavoro autonomo 2015

Con Decreto Direttoriale n 44 del 25/03/2015 il Direttore pubblica l'Avviso per la formazione di elenchi per il conferimento di incarichi individuali di lavoro autonomo fino al 31 marzo 2016, ai sensi dell'art. 7 del D.lgs 165/2001.

Gli elenchi sono utilizzati solo nel caso si presenti la necessità di ricorrere all'affidamento di incarichi individuali di lavoro autonomo, quali gli incarichi professionali, di consulenza, di studio, di ricerca e in tutti gli altri casi in cui non sia possibile far fronte alle esigenze con risorse interne.

Ciascun incarico è affidato procedendo alla scelta tra i soggetti inclusi nell'elenco, aggiornato a fine mese precedente, mediante procedura comparativa espletata dal dirigente dell'Area interessata o da una Commissione allo scopo incaricata, valutando la congruità delle competenze, esperienze ed attitudini del candidato in rapporto alle specifiche ed effettive prestazioni da svolgere.

Ai fini dell'ammissione è obbligatorio utilizzare i modelli (Domanda di partecipazione e Curriculum vitae e atto di notorietà) pubblicati più sotto, esclusivamente nei formati (.pdf) indicati.

L'avviso è valido fino al 31 Marzo 2016.

Avviso e tipologie profili

Modalità di presentazione delle domande

Domanda di partecipazione

Curriculum vitae e atto di notorietà

Pubblicato il 01/04/2015

Procedure comparative

Esito di procedura comparativa categoria  politiche del mercato del lavoro, dell'occupazione e di flussi migratori del 10/12/2015 (per progetto "Cliclavoro Veneto anni 2015-2017 DGR 786/2015")

Il Direttore per le seguenti attività:
supporto tecnico allo sviluppo del processo di innovazione ed evoluzione dei servizi informativi su istruzione, formazione e lavoro in particolare nell'ottica di transnazionalità europea da applicare allo strumento cliclavoro veneto, al fine di promuovere e valorizzare gli interscambi di soggetti istituzionali e di attori chiave dei sistemi, per consolidare la cultura del dialogo e del confronto; analizzare, interpretare e implementare le informazioni o opportunità derivanti da normative e bandi europei in tema di incentivi o finanziamenti nell'ottica di creazione di nuova occupazione stabile;
promuovere, organizzare e gestire di incontri a livello europeo per favorire lo scambio di buone pratiche e consolidare la cultura del dialogo e del confronto e la diffusione dello strumento cliclavoroveneto;effettuata l'analisi comparativa con riferimento alla formazione, ai titoli posseduti, alle esperienze maturate e alla competenza settoriale specifica, in particolare attività connesse a progetti sviluppati in ambito transnazionale, inoltre esperienza diretta con la CommissioneEuropea;
riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente alla esperienza, è Raffaella Papes.

pubblicato il 21/01/2016

Avvio procedura comparativa:
Con Decreto Direttoriale n. 2 del 18 gennaio 2015,  è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di un incarico ai fini della realizzazione di un progetto Clilavoro Veneto anni 2015-2017 DGR 786 del 14/05/2015

pubblicato il 21/01/2016

Esito di procedura comparativa categoria  politiche del mercato del lavoro, dell'occupazione e di flussi migratori del 10/12/2015 (per progetto "Unità di crisi aziendali territoriali e settoriali DGR 788/2015")
Il Direttore per le seguenti attività:
supporto agli organi dell'Ente e alle strutture regionali deputate alla gestione di crisi aziendali, nel dettaglio la gestione della fase di analisi e valutazione sulla attivazione di tavoli di concertazione, supporto alla fase di monitoraggio qualitativo delle crisi aziendali.
Assistenza ai tavoli regionali e nazionali di preposti alla gestione delle crisi di interesse regionale, cura e assistenza nella fase di sottoscrizione degli accordi tra le parti interessate e relativo monitoraggio.
Mantenimento e implementazione della banca dati delle crisi aziendali attraverso l'analisi, e la sistematizzazione dei casi aziendali con produzione di
focus sulle buone prassi generate. Analisi di strumenti e modelli per l'implementazione delle politiche regionali in favore al superamento delle situazioni di crisi aziendali, in particolare attraverso l'analisi dei fabbisogni e degli elementi caratterizzanti che nascono dalle crisi aziendali settoriali e occupazionali.
Effettuata l'analisis comparativa con riferimento alla formazione, ai titoli posseduti, alle esperienze maturate e alla competenza settoriale specifica, anche nella gestione di attività analoghe e attinenti le relazioni industriali;
riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti piuù adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente alla esperienza, è Enrico Montagner.
pubblicato il 16/12/2015

Avvio procedura comparativa:
Con Dectreto Direttoriale n. 110 del 27 novembre 2015,  è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di un incarico ai fini della realizzazione di un progetto Unità di crisi Aziendali territoriali e settoriali DGR 788/2015"

Esito procedura comparativa categoria 'politiche del mercato del lavoro, dell'occupazione e di flussi migratori' del 27/11/2015 (per Progetto Assistenza tecnica rete immigrazione II annualità -  PTI 2014)
Il Direttore per le seguenti attività:
assistenza e supporto alle fasi di gestione dei Piani di integrazione anno 2014/2015.
Assistenza alla rete territoriale, attraverso l'organizzazione e partecipazione ai tavoli provinciali, alle riunioni di coordinamento, ai tavoli tecnici di sviluppo, nonché quella di retta con i referenti tecnici e amministrativi. Assistenza al monitoraggio delle attività,in particolare supporto alle verifiche durante la realizzazione dei Piani, predisposizione delle relazioni sugli stati di avanzamento. Supporto alla fase di analisi e implementazione del sito web: venetoimmigrazione.it. Supporto alle attività di animazione territoriale per rafforzare i rapporti di intesa con la rete territoriale, attraverso l'organizzazione di incontri, una segreteria tecnica, l'aggiornamento dei data base e la cura dei contenuti del sito per l'aggiornamento settimanale;

in via comparativa riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente alla esperienza, è Perazza Filippo.
pubblicato il 27/11/2015

Avvio procedura
Con Decreto Direttoriale n. 108 del 25 novembre  2015 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di un incarico, ai fini della realizzazione del progetto "Assistenza tecnica rete immigrazione II annulità - PTI 2014"

pubblicato il 27/11/2015
 

Esito procedura comparativa categoria 'politiche del mercato del lavoro, dell'occupazione e di flussi migratori' del 20/10/2015 (per Progetto di sviluppo e cooperazione in Marocco)
Il Direttore per le seguenti attività:
attività di supporto alla gestione delle domande di rientro, in particolare alla consulenza nella stesura delle stesse, nella valutazione degli studi di fattibilità delle proposte, nell'accompagnamento dei soggetti beneficiari al rientro nel loro paese d'origine, alla gestione dei rapporti tra le associazioni di immigrati marocchini e le istituzioni del paese di origine;
in via comparativa riscontra che per le attività sopra descritte il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse, unitamente alla esperienza, è Antonino Ferrara.

pubblicato il 22/10/2015

Esito procedura comparativa categoria 'discipline economiche e statistiche' del 14/10/2015 (per Progetto Fei Incipit)
Il Dirigente Area Osservatorio & ricerca per le seguenti attività:
a. analisi approfondita delle risposte ottenute tramite questionario, con profilazione dei rispondenti mediante opportune tecniche di clusterizzazione;
b. realizzazione di un database integrato con dati Silv ai fini di ricostruire dettagliatamente la carriera lavorativa dei soggetti intervistati, ivi compresi gli intervalli di disoccupazione e gli intervalli ricorrenti tra la cessazione dei rapporti di lavoro e la successiva (eventuale) ricollocazione;
c. predisposizione delle analisi longitudinali da condurre sul database così ottenuto, con focus (1) sul placement (2) sull'intensità della disoccupazione;
d. analisi degli scostamenti rilevanti tra dati raccolti tramite intervista/questionario e dati Silv;
in via comparativa riscontra che per le attività sopra descritte i soggetti che presentano i requisiti più adatti per lo svolgimento delle attività citate, unitamente alla esperienza, sono Basso Sebastiano e Maschio Stefania.

pubblicato il 19/10/2015

Avvio procedura
Con Decreto Direttoriale n. 88 del 13 Ottobre 2015 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di un incarico, ai fini della realizzazione del progetto 'Rientro produttivo Marocco'.

pubblicato il 13/10/2015

Avvio procedura
Con Decreto Direttoriale n. 89 del 13 Ottobre 2015 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di due incarichi, ai fini della realizzazione del progetto 'Fei Incipit'.

pubblicato il 13/10/2015

Esiti procedura comparativa categoria "politiche del mercato del lavoro, dell'occupazione e flussi migratori" del 9/9/2015 (per Progetto Unità di Crisi aziendali, territoriali e settoriali)

Il Direttore, per le seguenti attività:

"supporto agli organi dell'Ente e delle strutture regionali deputate alla gestione delle crisi aziendali mediante il coordinamento delle azioni per il governo generale del progetto, la partecipazione ai tavoli complessi di crisi, i rapporti con gli enti nazionali e locali e il coordinamento degli strumenti del modello regionale", in via comparativa riscontra che il soggetto che presenta i requisiti più adatti è Mattia Losego.

Pubblicato il 11/09/2015

Esiti procedura comparativa categoria "politiche del mercato del lavoro, dell'occupazione e flussi migratori" del 9/9/2015 (per Progetto "Sistema telematico integrato su istruzione, formazione e lavoro - ClicLavoro Veneto")

Il Dirigente Area SILV, per le seguenti attività:
1 -"elaborazione in un linguaggio comunicazionale/divulgativo documenti amministrativi, report statistici e approfondimenti legislativi e/o amministrativi più complessi, strutturi e programmi le varie fonti di informazione, garantisca la pubblicazione delle informazioni con le dinamiche dell'informazione pubblica attraverso un inserimento quotidiano, assicuri una adeguata assistenza tecnica agli uffici regionali, dell'assessorato al lavoro e di Veneto Lavoro, possa fornire un supporto nello sviluppo di attività di divulgazione e informazione" e
2 - "elaborazione di contenuti multimediali, per il supporto alla manutenzione e all'aggiornamento delle informazioni del portale esaminando le diverse fonti di produzione; supporto alla gestione, allo sviluppo e al presidio dei profili di CliclavoroVeneto"
in via comparativa riscontra che i soggetti che presentano i requisiti più adatti sono rispettivamente
1 - Candido Luca
2 - Cortelazzo Raffaella

Pubblicato il 11/09/2015

Con Decreto Direttoriale n. 84 del 9 Settembre 2015 è stata avviata la procedura comparative per l'assegnazione di un incarico, ai fini della realizzazione del progetto 'Unità di crisi aziendali, settoriali e territoriali'.

Pubblicato il 10/09/2015

Con Determinazione Dirigenziale n. 29 del 9 Settembre 2015 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di due incarichi, ai fini della realizzazione del progetto 'Cliclavoroveneto'. 

Pubblicato il 10/09/2015

Elenchi

Elenchi aggiornati al 29 Febbraio 2016

Elenchi aggiornati al 31 Gennaio 2016

Elenchi aggiornati al 31 Dicembre 2015

Elenchi aggiornati al 30 Novembre 2015

Elenchi aggiornati al 31 Ottobre 2015

Elenchi aggiornati al 30 Settembre 2015

Elenchi aggiornati al 31 Agosto 2015

Elenchi aggiornati al 31 Luglio 2015

Elenchi aggiornati al 30 Giugno 2015

Elenchi aggiornati al 31 Maggio 2015

Elenchi aggiornati al 31 Marzo 2015

Elenchi aggiornati al 30 Aprile 2015