Avviso di formazione e  modalità iscrizione albi esperti per il conferimento di lavoro autonomo per l'anno 2017/2018/2019

 

Con Decreto Direttoriale n 114 del 14/06/2017 il Direttore pubblica l'Avviso per la formazione di elenchi per il conferimento di incarichi individuali di lavoro autonomo fino al 30 giugno 2018, ai sensi dell'art. 7 del D.lgs 165/2001.

Gli elenchi sono utilizzati solo nel caso si presenti la necessità di ricorrere all'affidamento di incarichi individuali di lavoro autonomo, quali gli incarichi professionali, di consulenza, di studio, di ricerca e in tutti gli altri casi in cui non sia possibile far fronte alle esigenze con risorse interne.

Ai fini dell'ammissione è obbligatorio utilizzare i modelli (Domanda di partecipazione, titoli di servizio e competenze e Curriculum vitae) pubblicati più sotto, esclusivamente nei formati (.pdf) indicati.

L'avviso è stato prorogato fino al 31 Agosto 2018 con Decreto Direttoriale n. 152/2018. 

L'avviso è stato ulteriormente prorogato fino al 31 Dicembre 2018 con Decreto Direttoriale 201/2018.

Con il Decreto Direttoriale n. 39 del 30/01/2019 si ritengono validi gli elenchi approvati e si intendono validi fino all'approvazione del nuovo Avviso.

CV in formato Europeo
Modello domanda iscrizione Esperti incarichi lavoro autonomo
Titoli servizi e competenze

Ultimo aggionamento 04/07/2018

 

Procedure comparative

 
Avvio procedura comparativa
 
Con Decreto Direttoriale n. 33 del 29/01/2019 è stata Avviata la  procedura comparativa per l'individuazione di un esperto a cui assegnare un incarico di lavoro autonomo dedicato alle attività del progetto ``Veneto Welfare``
Esito di procedura comparativa categoria  progetto "Unità Operativa Sviluppo della Previdenza Complementare e dei Sistemi di Welfare Integrato` di cui alla DGR n. 263 del 6 marzo 2018    
La commissione per le attività dell esperto senior:
· supportare il project manager nella progettazione di dettaglio, nello sviluppo dei contenuti e nella validazione degli output realizzati;
· supportare la fase di costituzione e di gestione di un Tavolo di partenariato, finalizzato al coinvolgimento delle parti economiche, sociali ed istituzionali in tutte le fasi di preparazione, attuazione, sorveglianza e valutazione del programma. 
Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è CASTELLER MIRCO 
 
pubblicato il 04/02/2019
 
Avvio procedura comparativa
 
Con Decreto Direttoriale n. 319 del 06/12/2018 è stata Avviata la procedura comparativa per l'individuazione di un esperto a cui assegnare un incarico di lavoro autonomo dedicato alla realizzazione di una ricerca su donne immigrate e salute in Veneto.
 
Esito di procedura comparativa categoria progetto "Rete Informativa Immigrazione e Osservatorio Regionale Immigrazione" di cui alla DGR n. 1169 del 07 agosto 2018
 
La commissione per le attività dell'esperto senior:
- Indagini, analisi dati quantitativi e qualitativi, stesura testi, nel campo dell'immigrazione, della formazione.
Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è MONIA BARAZZUOL
 
Avvio procedura comparativa
 

con Decreto Direttoriale n. 218 del 18/09/2018 è stata Avviata la  procedura comparativa per l'individuazione di un esperto a cui assegnare un incarico di lavoro autonomo dedicato alle attività del progetto ``Veneto Welfare``

Esito di procedura comparativa categoria  progetto "Unità Operativa Sviluppo della Previdenza Complementare e dei Sistemi di Welfare Integrato` di cui alla DGR n. 263 del 6 marzo 2018    

La commissione per le attività dell esperto senior:
· supportare il project manager nella progettazione di dettaglio, nello sviluppo dei contenuti e nella validazione degli output realizzati;
· supportare la fase di costituzione e di gestione di un Tavolo di partenariato, finalizzato al coinvolgimento delle parti economiche, sociali ed istituzionali in tutte le fasi di preparazione, attuazione, sorveglianza e valutazione del programma. 

Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è CASTELLER MIRCO   

pubblicato il 20/09/2018

Avvio procedura comparativa

Con Decreto direttoriale n. 213 del 12/09/2018 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo per attività del progetto D.O.M.D.E ``Development of Moldovan Diaspora Entrepreneurship`` e nomina commissione di valutazione.

Esito di procedura comparativa categoria  progetto D.O.M.D.E ``Development of Moldovan Diaspora Entrepreneurship` di cui alla DGR n. 2123 del 19 dicembre 2017"

La commissione per le attività dell esperto senior figura (A):

  • Gestione di progetti complessi che hanno attinenza alla tematica dello sviluppo di impresa sociale;
  • Formazione e assistenza alle aziende di tipo sociale;
  • Ricerca nelle tematiche dell'economia sociale e sviluppo;
  • conoscenza della lingua inglese
  • capacità relazionali e di lavoro in team

Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è LENZI MATTEO

 

La commissione per le attività dell esperto senior figura (B):

  • esperienza nella formazione e capacity building per gli attori e le istituzioni dell'est Europa sui temi delle politiche attive del lavoro;
  • conoscenza strumenti di supporto alle competenze per l'occupabilità e l'imprenditorialità e strumenti di validazione delle competenze per l'autoimpiego;
  • conoscenza della lingua inglese
  • capacità relazionali e di lavoro in team

Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è CRO ANSELMO

pubblicato il 14/09/2018

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n. 178 del 26/07/2018 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo per attività del progetto D.O.M.D.E ``Development of Moldovan Diaspora Entrepreneurship`` e nomina commissione di valutazione.

Esito di procedura comparativa categoria  progetto D.O.M.D.E ``Development of Moldovan Diaspora Entrepreneurship` di cui alla DGR n. 2123 del 19 dicembre 2017"

La commissione per le attività:

Sviluppo di strumenti di valutazione e supporto alle attività di selezione dei partecipanti
ai corsi di formazione all'imprenditorialità (15 in Italia e 15 in Moldova)
• Sviluppo, formazione (anche in co-docenza) per lo sviluppo di imprenditorialità di
rientro dei moldavi presenti in Italia, (4 sessioni residenziali da tenersi in 4 weekend a Ve¬
nezia e una sessione di 5 giorni a Chisinau) che volontariamente decidano di intraprendere
un percorso di investimento imprenditoriale nel loro paese di provenienza
• Consolidamento del materiale formativo per un manuale e report di valutazione della
formazione;
• Partecipazione e gestione di sessioni in co-docenza alla formazione per gli attori e
le istituzioni moldave sui temi della gestione della migrazione circolare e di rientro e reinserimento
nel mercato del lavoro moldavo;
• supporto specialistico all'organizzazione e accompagnamento e gestione partecipanti
alle visite di studio e workshop di restituzione in Italia e in Moldova (3 giorni ognuna)
dei partecipanti alla formazione specialistica;
• partecipazione ad almeno 2 incontri di coordinamento con Veneto Lavoro, il Ministero
del Lavoro a Venezia, Roma o Chisinau come programmato dal progetto e partecipazione
alla conferenza finale del progetto a Chisinau;
Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è CHIEREGATO MASSIMO
 
pubblicato il 14/09/2018
 

Avvio procedura comparativa

Con Decreto diterriale n. 178 del 26/07/2018 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo per attività del progetto D.O.M.D.E ``Development of Moldovan Diaspora Entrepreneurship`` e nomina commissione di valutazione.

pubblicato il 27/07/2018

Esito di procedura comparativa categoria  progetto ``Christa: Culture and Heritage for Responsible, Innovative and Sustainable  Tourism Actions`` di cui alla Dgr 1579 del 10/10/2016

La commissione per le attività:

sviluppo e stesura dell'Action Plan dell'area target isole della laguna nord di Venezia), attraverso una fase di animazione degli stakeholders, la stesura di  raccomandazioni, la raccolta di interviste, nonché un'attività di monitoraggio nella implementazione dell'Action Plan. Supporto per la soluzione delle eventuali criticità. 

Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è MIOTTO ADRIANA

Pubblicato il 28/02/2018

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n. 41 del 15/02/2018 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo per attività del progetto ``Christa: Culture and Heritage for Responsible, Innovative and Sustainable Tourism Actions``

pubblicato il 16/02/2018

Esito di procedura comparativa categoria  progetto ``Christa: Culture and Heritage for Responsible, Innovative and Sustainable  Tourism Actions`` di cui alla Dgr 1579 del 10/10/2016

La commissione per le attività:

docenza per 30 ore al Percorso di accompagnamento per la costruzione di un Prodotto Turistico "Il lavoro in rete di una Destinazione Turistica"  nelle seguenti argomentazioni:
- Verso il marchio d'area delle isole della Laguna Nord;
- La programmazione strategica in ambito turistico;
- Destination marketing: le azioni sull'offerta;
- Gli strumenti di promo-commercializzazione;
- La cultura dell'accoglienza;
- Gli strumenti di comunicazione offerti dal progetto CHRISTA
Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è SEPPI ROBERT

pubblicato il 07/11/2017

Avvio procedura comparativa

Con Decreto direttoriale n. 223 del 06/11/2017 è stata avviata la procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo per attività del progetto ``Christa: Culture and Heritage for Responsible, Innovative and Sustainable  Tourism Actions`` di cui alla Dgr 1579 del 10/10/2016

pubblicato il 06/11/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto  personale per attività relativa al percorso di riorganizzazione finalizzato alla crescita nella partecipazione a programmi europei a gestione diretta e indiretta della Commissione europea e di altri organismi europei ed internazionali in collaborazione con la Regione del Veneto di cui alla dgr 1595 del 12/10/2017

La commissione per l'area di azione n. 1 individua tra gli esperti iscritti  nell'ambito di gestione progetti complessi che presentano i  requisiti  più adatti per lo svolgimento   delle seguenti attività:
a) Definire ed implementare il coordinamento operativo nel territorio, formazione e assistenza specialistica nella progettazione e gestione degli interventi;
b) Valutare proposte progettuali;
c) Supportare la costituzione di partenariati e la gestione degli interventi;
d) Effettuare il monitoraggio e la pianificazione operativa delle attività;
e) Organizzare assistenza logistica sul/al territorio veneto;
f) Utilizzare e promuovere un sistema comune per la gestione delle opportunità;
g) Valorizzare le potenzialità del territorio al fine di replicarle in altre Regioni europee mediante lo scambio di buone pratiche;
RAINERO SANDRA E RUOL RUZZINI GIULIA

La commissione per l'area di azione n. 2 individua tra gli esperti iscritti  nell'ambito di gestione progetti complessi che presenta i  requisiti  più adatti per lo svolgimento  delle seguenti attività
a) Partecipare agli incontri e attività di rete;
b) Tenere pubbliche relazioni e attività di lobbying presso le Istituzioni europee,
c) Partecipare ed organizzare eventi istituzionali o legati a progettualità specifiche;
d) Ricercare partner e monitorare bandi e altre possibilità di finanziamento;
AUES GEORGIA
e per Esperto in ambito politiche sociali flussi migratori  che presenta i  requisiti  più adatti per lo svolgimento  delle seguenti attività:
a) Partecipare agli incontri e attività di rete;
b) Tenere pubbliche relazioni e attività di lobbying presso le Istituzioni europee,
c)Partecipare ed organizzare eventi istituzionali o legati a progettualità specifiche;
d) Ricercare partner e monitorare bandi e altre possibilità di finanziamento;
CURTOPASSI ELENA
La commissione per l'area di azione n. 3 individua tra gli EspertI in ambito della grafica e comunicazione digitale che presenta i  requisiti  più adatti per lo svolgimento  delle seguenti attività:
a) effettuare redazione specializzata nella gestione delle informazioni sulle opportunità EU;
b) utilizzare dei social per una maggiore diffusione delle opportunità di finanziamento EU;
c) offrire servizi di informazione (social, web, ecc...);
FARAONE VALENTINA

Pubblicato il 07/11/2017

Avvio procedura comparativa

con Decreto direttoriale n. 220 del 03/11/2017 è stata avviata  la  procedura di selezione personale per attività relativa al percorso di riorganizzazione finalizzato alla crescita nella partecipazione a programmi europei a gestione diretta e indiretta della Commissione europea e di altri organismi europei ed internazionali in collaborazione con la Regione del Veneto di cui alla dgr 1595 del 12/10/2017

pubblicato il 03/11/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto  progetto ClicLavoro Veneto di cui alla Dgr 1268 del 08/08/2017

La commissione per le attività:

attività di web content management con particolare riferimento alle tematiche e ai target specifici del portale ClicLavoro Veneto e alle iniziative della Regione del Veneto materia di lavoro, formazione e istruzione;
analisi e rielaborazione in linguaggio comunicativo dei repoirt statistici prodotti prevalentemente dalle fonti interne;
gestione e produzione di specifici approfondimenti editoriali, sia in termini di contenuti che di rappresentazione grafica, e successiva diffusione attraverso i canali digitali individuati dal progetto.
Il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è CANDIDO LUCA.

pubblicato il 16/10/2017

Avvio procedura comparativa

con Decreto direttoriale n. 204 del 11/10/2017 è stata avviata  la  procedura comparativa  per incarico di lavoro autonomo per progetto ``ClicLavoroVeneto - prosecuzione delle attività per il periodo 2017 - 2019  di cui alla dgr 1268 del 08/08/2017

pubblicato il 12/10/2017


Esito di procedura comparativa categoria progetto  progetto "CHRISTA: Culture and Heritage for Responsible, Innovative and Sustenible Tourism Actions" di cuai alla Dgr n. 1579 del 10/10/2016

La commissione per le attività:

Verso il marchio d'area delle isole della Laguna Nord;
La programmazione strategica in ambito turistico;
Destination marketing: le azioni sull'offerta;
Gli strumenti di promo-commercializzazione;
Gli strumenti di comunicazione offerti dal progetto CHRISTA – esiti e restituzioni;
il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è GALLO DIEGO
e per le sueguenti:
La destinazione turistica e il territorio;
Destination management e governance del territorio (con casi di studio e buone pratiche);
Destination marketing: le azioni sull'offerta;
Gli strumenti di promo-commercializzazione;
Gli strumenti di comunicazione offerti dal progetto CHRISTA – esiti e restituzioni.
il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è MIOTTO ADRIANA

pubblicato il 16/10/2017

Avvio procedura comparativa

con Decreto direttoriale n. 202 del 10/10/2017 è stata avviata  la  procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo per attività del progetto ``Christa: Culture and Heritage for Responsible, Innovative and Sustainable Tourism Actions`` di cui alla dgr 1579 del 10/10/2016

pubblicato il 10/10/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto  progetto ``Unità di Crisi aziendali, territoriali e settoriali - Implementazione e prosecuzione delle attività per il periodo 2017 - 2019``di cui alla dgr 1675 del 18/10/2011.

La Commissione per le attività:

1) pianificazione,   progettazione   e  coordinamento  operativo,   monitoraggio,  stato  di avanzamento delle attività, supervisione all'implementazione delle azioni/interventi e al raggiungimento degli obiettivi prefissati;
2) supervisione della gestione delle crisi aziendali;
3) restituzione analisi di feedback in forma di report ai decisori istituzionali;
4) trasferimento di metodologie e strumenti operativi per gli account nella fase di start up;
5) trasferimento di strumenti e modalità di gestione dei rapporti istituzionali e con gli stakeholder, nonché di metodologie di supporto al coordinamento negoziale dei tavoli di crisi.
il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è LOSEGO MATTIA  

mentre per le seguenti attività:

1) analisi della situazione economica e finanziaria delle aziende oggetto d'intervento da parte dell'Unità di Crisi;
2) analisi dell'andamento economico delle aree e dei settori produttivi oggetto d'intervento da parte dell'Unità di Crisi;
3) definizione ed implementazione degli strumenti finanziari/linee d'intervento finalizzati al sostegno di azioni di sviluppo, reindustrializzazione e riconversione;
4) attività di reporting al coordinatore.
il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è BASCETTA GIULIANO

pubblicato il 06/10/2017

Avvio procedura comparativa

con Decreto Direttoriale n. 196 del 22/09/2017 è stata avviata la procedura per incarichi di lavoro autonomo per progetto ``Unità di Crisi aziendali, territoriali e settoriali - Implementazione e prosecuzione delle attività per il periodo 2017 - 2019``di cui alla dgr 1675 del 18/10/2011.

pubblicato il 04/10/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto  gestione della Rete Informativa Immigrazione,dell'Osservatorio Regionale Immigrazione di cui alla dgr 643 del 08/05/2017 e dgr 948 del 23/06/2017.

La Commissione per le attività:

1. realizzazione di una ricerca quali-quantitativa sulla presenza dei Minori Stranieri Non Accompagnati in Veneto, nello specifico nei seguenti capitoli di massima
2. realizzazione di una ricerca relativa alla popolazione rifugiata e richiedente asilo in Veneto, nel 2017, nello specifico nei seguenti capitoli di massima:
3. per supporto all'aggiornamento della normativa sull'immigrazione anche attraverso lo strumento web venetoimmigrazione.it, con la stesura di una newsletter periodica.

per le attività relative al profilo professionale legato alla ricerca di cui al punto n.1  il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse è PAOLO TOMASIN;
per le attività relative al profilo professionale legato alla ricerca di cui al punto n.2 il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse è CRISTIANA MORETTO;
per le attività relative al profilo professionale legato al punto n.3, il soggetto che presenta i requisiti più adatti per lo svolgimento delle stesse ELENA OVIDI.

pubblicato il 29/09/2017

Avvio procedura comparativa

con Decreto Direttoriale n. 189 del 22/09/2017 è stata avviata la  procedura comparativa per l'assegnazione di incarichi di lavoro autonomo dedicati alla gestione della Rete Informativa Immigrazione,dell'Osservatorio Regionale Immigrazione di cui alla dgr 643 del 08/05/2017 e dgr 948 del 23/06/2017.

pubblicato il 28/09/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto  ``Unità di Crisi Aziendali, territoriali e settoriali`` di cui alla dgr n. 788 del 14/05/2015.

La Commissione per le attività:

assistenza tecnica e supporto alla U.O. Unità di crisi nella pianificazione, progettazione, implementazione e gestione degli strumenti di incentivazione rivolti alle imprese, finalizzati a sostenere i processi di reindustrializzazione, riconversione e riqualificazione aziendali, territoriali e settoriali nel contesto dell'esecuzione del Progetto "Unità di crisi aziendali, territoriali e settoriali"
per le attività sopra elencate il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è BASCETTA GIULIANO.

pubblicato il 26/09/2017

Avvio procedura comparativa

con Decreto Direttoriale n. 181 del 15/09/2017 è stata avviata la procedura compartiva per un incarico di lavoro autonomo per il progetto ``Unità di Crisi Aziendali, territoriali e settoriali`` di cui alla dgr n. 788 del 14/05/2015

 

Esito di procedura comparativa categoria progetto  programmi di finanziamento europei e internazionali con la Regione Veneto di cui alla DGR 885 del 14/06/2016.

La Commissione per le attività:

1) Coordinamento dei Desk presenti presso la Sede di Bruxelles:
a)partecipazione diretta ai bandi di gara UE ed iniziative di cooperazione con Paesi Terzi che rivestono interesse strategico;
b) collaborazione con i principali network regionali europei, in particolare CRPM e Rete Industrie Culturali e Creative, ERRIN, EARLALL, ecc.;
c) organizzazione degli Open Days ed eventi a Bruxelles di interesse regionale, inclusi eventi di visibilità all'interno dei progetti approvati;
d) produzione dossier su politiche e programmi di interesse allo sviluppo progettuale;
e) gestione della comunicazione per garantire l'informazione e la diffusione delle novità a livello di normative e politiche europee.
2) Sostegno alla partecipazione a progetti del sistema pubblico, degli stakeholders e degli enti privati:
a) Helpdesk Europrogettazione per fornire informazioni verso gli operatori per quanto attiene la partecipazione ai bandi europei;
b) assistenza logistica nel territorio veneto (uffici, sale riunioni, sistemi di comunicazione);
c) coordinamento operativo nella valutazione e presentazione delle proposte progettali;
d) assistenza specialistica nella progettazione e gestione degli interventi.
3) Portale "Progetta 3.0":
a) redazione specializzata nella gestione delle informazioni sulle opportunità EU e lo sviluppo di idee progettuali;
b)presenza di strumenti tutorial per migliorare la progettazione;
c)strumenti di cooperazione per la fase di progettazione, presentazione e gestione;
d)utilizzo dei social per una maggiore diffusione delle opportunità di finanziamento EU;

- oltre alle attività iniziali sopra menzionate si rendono necessarie, al fine di garantire la proroga dell'accordo, garantire le seguenti ulteriori attività:

  1. predisposizione proposte progettuali a valere sui bandi della DG Justice;
  2. avvio newsletter;
  3. predisposizione schede progetti a valere sui programmi di interesse su Trasporti;
  4. predisposizione proposte progettuali a valere sul programma Interreg Med e Italia-Croazia;
  5. predisposizione proposte progettuali a valere sul programma Interreg Italia Croazia e Central Europe dando particolare rilievo alle tematiche dell'area agrifood e dell'agricoltura.

- per gli iscritti all'elenco degli "Esperti in ambito della grafica e comunicazione digitale" il soggetto in possesso dei migliori requisiti professionali specifici e necessari allo svolgimento delle attività affidate a Veneto Lavoro, è la sig.ra FARAONE VALENTINA;
- per gli iscritti all'elenco degli "Esperti in ambito politiche sociali e flussi migratori" il soggetto in possesso dei migliori requisiti professionali specifici e necessari allo svolgimento delle attività affidate a Veneto Lavoro, è la sig.ra CURTOPASSI ELENA;
- per gli iscritti all'elenco degli "Esperti in ambito di gestione progetti complessi" i soggetti in possesso dei migliori requisiti professionali specifici e necessari allo svolgimento delle attività affidate a Veneto Lavoro, sono la sig.ra RAINERO SANDRA, RUOL RUZZINI GIULIA, AUES SCEK MOHAMED GEORGIA

pubblicato il  19/09/2017

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n. 177 del 13/09/2017 è stata avviata la  procedura comparativa per incarico di lavoro autonomo per il progetto Programmi di finanziamento europei e internazionali con la Regione Veneto di cui alla DGR 885 del 14/06/2016.

pubblicato il  14/09/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto  "ClicLavoroVeneto anni 2015-2017" di cui alla DGR 786 del 14/05/2015

La Commissione per le attività:
attività di web content management con particolare riferimento alle tematiche e ai target specifici del portale ClicLavoro Veneto e alle iniziative della Regione del Veneto materia di lavoro, formazione e istruzione;
analisi e rielaborazione in linguaggio comunicativo dei report statistici prodotti prevalentemente dalle fonti interne; gestione e produzione di specifici approfondimenti editoriali, sia in termini di contenuti che di rappresentazione grafica, e successiva diffusione attraverso i canali digitali individuati dal progetto.
Per le attività sopra elencate il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è CANDIDO LUCA

pubblicato il  11/09/2017

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n. 165 del 06/09/2017 è stata avviata la  procedura comparativa per incarico di lavoro autonomo per il progetto "ClicLavoroVeneto anni 2015-2017" di cui alla DGR 786 del 14/05/2015


pubblicato il  06/09/2017

Esito di procedura comparativa categoria progetto promozione dei Grandi Eventi di cui alla DGR n. 883 del 14/06/2016

La Commissione per le attività:

- supporto organizzativo alla programmazione di dettaglio di Eventi di carattere Nazionale e Regionale dedicati a temi di particolare interesse per la programmazione Regionale;
- supporto alla organizzazione, gestione, nonché partecipazione a tavoli di lavoro;
- assistenza alla organizzazione degli eventi nelle varie fasi: prima, durante e dopo;
- gestione della fase di comunicazione dell'evento, attraverso il reperimento delle informazioni, l'elaborazione e riorganizzazione delle informazione con la costruzione e stesura di contenuti specialistici multimediali (modalità web 2.0);
- redazionali, testi, ipertesti, schemi, infografiche, concept per video tutorial;
- diffusione delle informazioni attraverso i canali di comunicazione web e social in uso alla Regione del Veneto, rapporti con la stampa e relazioni con gli attori della programmazione degli Eventi;
- verifica dei risultati dei processi informativi realizzati e presidio dei profili social attivati e alle richieste degli utenti del portale nel contesto dell'esecuzione del Progetto "Promozione grandi Eventi.
per le attività sopra elencate il soggetto che presenta il requisito più adatto per lo svolgimento delle stesse, è CECCONATO VALENTINA

pubblicato il  25/08/2017

Avvio procedura comparativa

Con Decreto Direttoriale n. 155 del 16/08/2017 è stata avviata la  procedura comparativa per incarico di lavoro autonomo per il progetto promozione dei Grandi Eventi  di cui alla D.G.R. n. 883 del 14/06/2016

Elenchi esperti

Elenchi aggiornati al 30 Giugno 2017
Elenchi aggiornati al 31 Luglio 2017
Elenchi aggiornati al 31 Agosto 2017
Elenchi aggiornati al 30 Settembre 2017
Elenchi aggiornati al 31 Ottobre 2017
Per il mese di Novembre 2017 si conferma l'elenco di Ottobre 2017
Per il mese di Dicembre 2017 si conferma l'elenco di Ottobre 2017
Elenchi aggiornari al 31 Gennaio 2018
Elenchi aggiornati al 28 Febbraio 2018
Elenchi aggiornati al 31 Marzo 2018
Per il mese di Aprile 2018 si confema l'elenco di Marzo 2018
Elenchi aggiornati al 31 Maggio 2018
Elenchi aggiornati al 30 Giugno 2018

Per il mese di Luglio 2018 si confema l'elenco di Giugno 2018

Elenchi aggiornati al 30 Novembre 2018

Elenchi aggiornati al 31 Dicembre 2018