Pubblicazioni e studi

La Bussola, disponibile con cadenza trimestrale, garantisce con tempestività l'aggiornamento congiunturale sfruttando le informazioni ricavabili dal Silv (Sistema informativo lavoro veneto). Esse hanno quale fondamento le Comunicazioni obbligatorie trasmesse da aziende ed enti pubblici all'atto dell'instaurazione, cessazione o trasformazione di un rapporto di lavoro e le dichiarazioni di disponibilità rilasciate dai lavoratori disoccupati ai Centri per l'impiego della Regione. Al suo interno vengono anche rilanciati i dati Istat sulle forze di lavoro con riguardo alla realtà regionale.

Crisi aziendali è una pubblicazione nata a ridosso del manifestarsi della grave crisi economica del 2008 per consentire un puntuale monitoraggio degli effetti occupazionali delle crisi aziendali e del collegato ricorso agli ammortizzatori sociali, sistematizzando i dati statistici provenienti da varie fonti. Dal terzo trimestre 2015 passa da una cadenza mensile ad una trimestrale.

SeCo (Statistiche e Comunicazioni Obbligatorie), realizzata in collaborazione con un network di Regioni e province autonome che ci si augura in continuo allargamento, rappresenta un momento di confronto essenziale per valutare gli andamenti e le caratteristiche del mercato del lavoro regionale rispetto ad altri contesti territoriali. Prodotta trimestralmente, utilizza come fonte le Comunicazioni obbligatorie basandosi su uno standard metodologico e classificatorio condiviso.

Gli approfondimenti tematici trovano spazio in pubblicazioni aperiodiche che assumono la forma di agili e sintetiche analisi nelle Misure e di più approfonditi rapporti di ricerca nei Tartufi.

La corposa produzione statistico-informativa dell'Osservatorio necessita di programmazione come pure di momenti di confronto e riflessione sulle metodologie adottate nel trattamento dei dati, Tempi&Metodi è il luogo ove si trovano questi materiali.

Il Rapporto annuale, pubblicato dal 1993 al 2012 presso Franco Angeli e nel biennio 2013-2014 reso disponibile nel sito di Veneto Lavoro, ha rappresentato un importante appuntamento per l'analisi del mercato del lavoro regionale. Attualmente è sostituito dal continuo perfezionamento dei vari prodotti di monitoraggio e dalla tempestiva messa a disposizione dei dati statistici navigabili.