Menù di navigazione

 
    auto
  

Attività

Briciole di pane

PNRR Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

PNRR Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

 

 

Cos’è il PNRR

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è il pacchetto di investimenti e riforme predisposto dal Governo italiano nell’ambito del Next Generation EU (NGEU), lo strumento introdotto dall’Unione europea per la ripresa post pandemia Covid-19, rilanciando l’economia degli Stati membri e rendendola più verde e più digitale.

Il NGEU è un pacchetto da 750 miliardi di euro, costituito da sovvenzioni e prestiti, la cui componente centrale è il Dispositivo per la Ripresa e Resilienza (Recovery and Resilience Facility, RRF), che ha una durata di sei anni, dal 2021 al 2026, e una dimensione totale di 672,5 miliardi di euro. L’Italia è la prima beneficiaria del Piano, con uno stanziamento complessivo di 191,5 miliardi di euro, dei quali 68,9 miliardi sono sovvenzioni a fondo perduto.

 

Le Priorità Trasversali

Le Priorità Trasversali sono i principi che guidano gli investimenti, le riforme e i progetti del Piano e hanno l’obiettivo di ridurre i divari territoriali, generazionali e di genere presenti nel Paese:

  • Giovani: investire nelle nuove generazioni per garantire l'accesso ai servizi di assistenza all'infanzia, migliorare il sistema scolastico e invertire il declino di natalità del Paese.

  • Parità di genere: garantire con riforme, istruzione e investimenti le stesse opportunità economiche e sociali tra uomini e donne in un'ottica di gender mainstreaming.

  • Riduzione del divario di cittadinanza: colmare il divario di cittadinanza valorizzando il potenziale del Sud e rafforzando i servizi sociali territoriali per il sostegno alle persone disabili e anziane.

 

Le Missioni

Il PNRR si articola in 6 Missioni, ovvero aree tematiche principali su cui intervenire, individuate in piena coerenza con i pilastri del Next Generation EU. Le Missioni si articolano in complessive 16 Componenti, aree di intervento che affrontano sfide specifiche, composte a loro volta da Investimenti e Riforme.

Le 6 Missioni del PNRR riguardano:

  1. Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo;

  2. Rivoluzione verde e transizione ecologica;

  3. Infrastrutture per una mobilità sostenibile;

  4. Istruzione e ricerca;

  5. Coesione e inclusione;

  6. Salute.

 

Veneto Lavoro e PNRR

Veneto Lavoro ricorre alle risorse del PNRR per il finanziamento di tre linee di azione del Piano straordinario di potenziamento dei Centri per l’impiego (CPI) in Veneto:

  1. Comunicazione coordinata sulle politiche attive e sui servizi offerti dai CPI: webinar rivolti a lavoratori e imprese; infografiche per la rappresentazione e la diffusione di dati e statistiche sull’andamento del mercato del lavoro veneto e sull’accesso a servizi e politiche attive del lavoro; tutorial sulle nuove funzionalità dei servizi offerti agli operatori.

  2. Formazione degli operatori: attività di formazione e aggiornamento del personale di Veneto Lavoro da parte dell’Academy di Veneto Lavoro, la struttura aziendale che si occupa permanentemente dello sviluppo e del rafforzamento delle competenze degli operatori in forza presso l’Ente, anche con l’ausilio di materiali didattici quali slide, guide, manuali, video pillole ecc.

  3. Sistemi informativi: servizi di interoperabilità per i dati e di cooperazione applicativa; conduzione e manutenzione del pacchetto applicativo di Veneto Lavoro e sviluppo di nuovi software e funzionalità.

Di seguito la tabella riepilogativa delle previsioni di risorse programmate per il Piano:
 

Linea di Intervento Oggetto del Piano Note Risorse/Obiettivi Programmati
Comunicazione coordinata
sulle politiche attive del lavoro e sui servizi offerti
Piano dei Servizi di Comunicazione Max 1,5% 730.000 €
Formazione degli Operatori Piano di rafforzamento del Personale Max 5% 2.000.000 €
Sistemi Informativi Piano dei Sistemi Informativi   26.475.634,24 €

 

Documenti

Principali documenti PNRR:

 

Informazioni

Per maggiori informazioni sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è possibile visitare il sito istituzionale dedicato www.italiadomani.gov.it e, a livello regionale, la sezione dedicata del sito della Regione del Veneto www.regione.veneto.it/web/pnrr-in-veneto