Menù di navigazione

 
    auto
  

Attività

Dart

DART - Declining, Ageing and Regional Transformation

 

La Regione del Veneto, "Unità Complessa per le relazioni socio sanitarie della Segreteria Regionale per la Sanità" ha partecipato in qualità di partner al progetto DART "Declino, invecchiamento e trasformazioni regionali", finanziato dal programma Interreg IV C. Al progetto ha partecipato attivamente l'Ente Strumentale Veneto Lavoro fornendo assistenza tecnica alla Regione nello sviluppo e la gestione delle attività previste. Il progetto DART con capofila l' Istituto bancario federale del Land Brandeburgo (Germania) con un Parternariato europeo di 13 partner , prevedeva lo scambio di buone prassi su quattro specifiche tematiche: educazione, apprendimento lungo tutto l'arco della vita (Life long learning) e mercato del lavoro, economia tradizionale ed innovativa, servizi sanitari e servizi sociali. L'apprendimento reciproco e il trasferimento di buone pratiche è il modo più economico per sviluppare nuovi metodi nella politica di sviluppo regionale. Nell'anno 2012 si sono concluse le attività di progetto e in particolare: 
Lo staff ha attivamente partecipato alle conferenze internazionali del progetto dove sono state condivise alcune delle 90 pratiche regionali europee sulle tematiche del cambiamento demografico e le ricadute sui servizi e sull'economia regionale. E' stata conclusa la ricerca sulle buone prassi nelle tematiche trattate dal progetto e il report della ricerca in lingua inglese.
Sono stati realizzati il workshop "Crescere con intelligenza e invecchiare saggiamente. Le Regioni Europee affrontano i cambiamenti demografici" e la study visit a Venezia in ottobre 2012. Il workshop, organizzato da Veneto Lavoro per la Regione del Veneto, ha offerto l'occasione per lo scambio di conoscenze e ulteriori approcci per una società europea in continuo cambiamento e le risposte degli attori regionali per gestire tali cambiamenti. 
Per valorizzare l'esperienza di DART e metterla a disposizione degli attori regionali, l'UPS ha redatto due documenti: una brochure contenente una raccolta di esperienze rilevanti - come approccio e come tematiche - all'invecchiamento attivo al lavoro e ai cambiamenti demografici, incluse strategie e misure per il capitale umano; mentre il Report è frutto di un workshop fatto con i partner di progetto che dà indicazioni sugli aspetti e le modalità di trasferimento delle prassi vincenti da una regione europea ad altre. Per maggiori informazioni sul progetto www.dart-project.eu